Google

 
``````
 
``
 

 
``CARNEVALE`
DOMENICA 20 FEBBARIO 2001

PER VISIONARE LE FOTO, ACCEDERE ALL'AREA "PHOTOS"
 
``YURI,`
DOMENICA 30 GENNAIO 2011
SAN LAZZARO DI SAVENA -BO-
Si e' svolta la quinta edizione dello spettacolo di pattinaggio artistico e danza "YURI UNA VITA CHE CONTINUA..." accompagnato da musica classica suonata dal vivo in onore e in ricordo del giovane campione europeo Yuri Bernardi, scomparso in seguito ad un incidente stradale il 31 gennaio 2006...... un immenso dolore si e' trasformato in solidarietà.
La coreografia dello spettacolo e' ideata da CAROL BUELLONI, costumista e coreografa di fama nazionale nell'ambito del pattinaggio artistico a rotelle.
Alla presentazione di COPPELIA ha partecipato come pattinatrice del gruppo, l'allenatrice della società ROLLER CLUB MONTECHIARO: Stefanie Lell.
Per applaudirla si sono messi in viaggio una trentina di componenti della sua società.
 
````
E' cosi' che Danilo Decembrini, il giovane romano, allenatore delle coppie della società pesarese, si è aggiudicato il titolo di campione del mondo 2010 insieme alla sua partner Sara Venerucci che giovedi' 2 dicembre hanno lasciato il mondo a bocca aperta dopo la loro spettacolare esibizione.

Bellissima vittoria della coppia Danilo Decembrini - Sara Venerucci ai campionati del mondo di pattinaggio artistico svoltosi a Portimao, in Portogallo. La coppia azzurra, recente vincitrice anche ai campionati europei, ha incantato giudici e pubblico con due prestazioni superlative sia per contenuto tecnico che per impressione artistica.

Già dallo short Danilo e Sara avevano fatto il vuoto dietro di loro dando prova del loro carisma e della loro levatura tecnica con un esercizio che ha stupito tutti per la scioltezza dei movimenti e per la sincronia della coppia che in certi momenti dava l’impressione di essere una sola persona.

Nel programma lungo Danilo e Sara si sono ulteriormente, se è possibile dirlo, migliorati presentando un esercizio ricco di tripli, tutti chiusi da Sara con una apparente semplicità da lasciare a bocca aperta, e di sollevamenti con altissimo grado di difficoltà. Anche i giudici hanno mostrato il loro gradimento con voti altissimi e ben due 10 nello stile.

Bellissimo questo successo perché in parte inaspettato alla vigilia per una coppia che pattina insieme da meno di un anno; nonostante la vittoria agli europei, infatti, mancava ancora il confronto diretto con le coppie più titolate.

Anche da parte degli appassionati stranieri, per tanti motivi, c'era curiosità nei confronti di Sara Venerucci e Danilo Decembrini che si sono presentati al mondo del pattinaggio con un campionato da incorniciare. Nel programma lungo hanno inserito con successo il triplo rittbergher e il triplo salchow lanciati, sollevamenti di alto livello, un pattinaggio giovane e brillante con una parte conclusiva in cui Sara ha potuto finalmente esprimere la gioia per essere tornata protagonista nel suo mondo.

Danilo è un esempio per i suoi atleti, Bucci Francesco - Baleri Ervila, Binda Thoma-Cappelletti Giulia, Crescentini Luca- Galvani Giulia, Pennacchini Matteo-Bucci Martna che sono fieri e orgogliosi di essere seguiti dal campione del mondo


 
````
Domenica 25 ottobre si sono svolte sul parquet del palazzo dello sport San Filippo di Brescia le gare della finale Nazionale indoor 2009 di pattinaggio a rotelle di velocità che ha visto confrontarsi i migliori 12 atleti classificati di ciascuna categoria dei 3 circuiti rotellistici NordOvest, NordEst e CentroItalia (una sorta di campionati interzonali a tappe svoltisi durante l’estate scorsa). La rappresentativa del CentroItalia era formata da atleti provenienti da Lazio, Abruzzo, Toscana, Emilia Romagna e soprattutto da una folta partecipazione di atleti marchigiani tra cui Lucia Boiani di 8 anni, che corre per i colori del Roller Club Montechiaro. Lucia che nella graduatoria generale del circuito CentroItalia si è classificata al 10° posto nella categoria Giovanissimi è stata l’unica atleta della provincia a guadagnarsi la qualificazione per la finalissima di Brescia. Oltre 250 gli alteti che hanno dato vita alla rassegna davanti a oltre mille persone che hanno gremito le gradinate del bellissimo impianto lombardo. Alla fine ha vinto la rappresentativa del NordEst mentre la compagine del Centro Italia si è dovuta accontentare del gradino più basso del podio. Ottima comunque l’organizzazione e altrettanto ottima si è rivelata la prova dell’atleta pesarese che nelle due finali disputate 800mt. staffetta a squadre e 250mt. sprint individuale ha dato il suo prezioso contributo piazzandosi rispettivamente al 1° e 5° posto. Lucia come detto è tesserata con la società Roller Club Montechiaro che è stata fondata appena sei anni fà da un gruppo di appassionati dello sport rotellistico e stà cercando di portare avanti un progetto per riformare un vivaio di giovani pattinatori e riportare nuovamente nel territorio pesarese l’entusiasmo e l’attenzione della gente per questa particolare ed affascinante disciplina, per molti oggi ancora sconosciuta ma che in passato ha visto crescere ed affermarsi diversi atleti di alto livello. La società da qualche tempo ha iniziato ad organizzare corsi di avviamento al pattinaggio a rotelle (con pattini in linea) per bambini e bambine dai 4 anni in su che vengono seguiti da istruttori esperti e qualificati e che si svolgono nelle palestre di Pesaro e Borgo Santa Maria da ottobre sino a giugno. Le iscrizioni rimangono comunque aperte in ogni periodo dell’anno. Per ulteriori informazioni riguardanti i corsi ci si può rivolgere direttamente agli istruttori Dario 349 2576692 o Rossella 340 2208224
 
````
RASSEGNA STAMPA: PERIODICO DI PESARO "CON98" - OTTOBRE 2010

E' STATO PUBBLICATO SUL PERIODICO INDIRIZZATO ALLE FAMIGLIE PESARESI, L'ARTICOLO E LA FOTO INERENTI ALLA CONFERENZA STAMPA TENUTASI ALL'INTERNO DEL COMUNE DI PESARO CON IL SINDACO DELLA CITTA' E L'ASSESSORE ALLO SPORT.
SONO STATI ACCOLTI I RAGAZZI DELLA SOCIETA' E GLI ATLETI DELLA SOCIETA' TEDESCA.
 
<< | >>
Sito Online di Euweb